About targi

This author has not yet filled in any details.
So far targi has created 97 entries.
  • Permalink Gallery

    Facciamo ridere, ma molto seriamente. Il nuovo sito di VIP MO

Facciamo ridere, ma molto seriamente. Il nuovo sito di VIP MO

Quando mai in un sito internet potrete leggere “NON cliccate su questo bottone”?
Difficile, ma io l’ho fatto.

Mi è stato chiesto di dare forma e anima al nuovo sito di una Organizzazione di Volontariato che si occupa di portare sorrisi negli ospedali. Si tratta della Odv che raggruppa 4800 clown volontari di corsia sotto la […]

Un weekend di game design

Sono stato invitato a partecipare ad un workshop di due giorni per imparare a ideare, progettare e realizzare urban games, ma più in generale eventi collettivi per interagire con la città e i suoi abitanti.

L’invito mi è arrivato dall’Unione Terre di Castelli, dove risiedo, che ha evidentemente intuito le potenzialità del gioco per coinvolgere […]

Da |ottobre 28th, 2019|gaming|0 Commenti|

Deep fake, post-verità e opinioni ultras

E se alla fine avesse ragione Nietzsche? Già, alla fine. Perché siamo forse alla fine della realtà, almeno di come l’abbiamo conosciuta sinora. “Non esistono fatti, ma solo interpretazioni”, lasciò detto Friederich, che sarebbe interessante ascoltare oggi sul fenomeno del cosiddetto deep fake. Un argomento che non so se taggare con #humor o #horror

Un […]

Da |ottobre 15th, 2019|blog|0 Commenti|

Tra rapper e skaters millenial

Sono stato invitato di recente all’Urban Tattoo Festival, una due giorni di tatuaggi, musica, street art e urban sport, per presentare il mio libro “Ultimi analogici”.

Un romanzo ambientato quarant’anni fa raccontata ai millenials di oggi? Certo, e ne sono venuti fuori molti stimoli interessanti.

A condurre con me la presentazione ho coinvolto Amir Issaa, pioniere […]

Da |settembre 25th, 2019|blog|0 Commenti|

“Ultimi analogici” libro rivelazione dell’estate

40 giorni dopo l’uscita del mio libro “Ultimi Analogici” è il tempo di un piccolo bilancio che potrebbe sintetizzarsi con una parola: «Abarnàssaba!» che in gergo significa una cosa caldissima che ti scotti a prenderla in mano.

Grazie a tutti per l’accoglienza e per i tanti acquisti del mio romanzo (lo potete ordinare qui dall’editore […]

Da |settembre 11th, 2019|blog|0 Commenti|

Fotografo al Premio Campiello

Che con un titolo così capzioso uno si immagina che tipo Oliviero Toscani debba guardarsi dalla mia concorrenza. Il fatto è che da sempre mi piace fotografare e talvolta il documentare il dietro-le-quinte di un evento serve a cogliere quell’atmosfera che il fotografo ufficiale, da solo, non riesce a catturare.

PartLab è una società che […]

Da |settembre 11th, 2019|blog, fotografia|0 Commenti|

Ultimi Analogici, la recensione del libro di Targi

L’avevo nel cassetto da molto tempo e ormai era diventato troppo ingombrante per non farlo uscire. Doveva chiamarsi una cosa come “Sedici Ottanta”, ma alla fine il titolo del mio libro in uscita con Artestampa sarà “Ultimi analogici”.

È un breve romanzo, di circa 120 pagine, ambientato tutto in un 1980 visto attraverso gli occhi […]

Da |luglio 10th, 2019|blog|0 Commenti|

Mappe per pensare meglio

La scuola fa grandissime cose sottotraccia, ma per varie ragioni queste esperienze non emergono a sufficienza per contrastare il mainstream qualunquista secondo cui la scuola fa schifo.

Negli ultimi mesi sono stato impegnato in un progetto scolastico (abbiamo fatto un video, con tante foto dei momenti più belli: non si può vedere pubblicamente, immaginatevelo con […]

Facciamo parlare una app di frutta e verdura

Sono stato chiamato per supportare il lancio di una app davvero speciale che vi consiglio da subito di scaricare. Si chiama Wefrood e – per spiegarla in modo semplice e in poche parole – funziona come una vera ‘fruit advisor’.

L’idea di WeFrood è di Paolo Beltrami, agronomo attento agli sprechi, affascinato dal sapere che […]

Un gioco da tavolo per ridurre gli sprechi

Un gioco da tavolo per sensibilizzare i bambini sullo sviluppo sostenibile, lo spreco di risorse energetiche ed alimentari. Si chiama “Sprèkon” e sono davvero orgoglioso di aver partecipato attivamente alla ideazione, allo sviluppo dei contenuti e al game design di questo strumento diffuso nelle scuole grazie alla rete Sprecozero e presentato a suo tempo […]